CERTIFICAZIONI

VS78: MARCHIO ORO E SCUOLA FEDERALE DI PALLAVOLO

La Fipav, Federazione Italiana Pallavolo, ha indetto per la stagione sportiva 2014/2015 il concorso per acquisire il CERTIFICATO DI QUALITÀ per L’ATTIVITÀ GIOVANILE e Volley Segrate 1978 ha brillantemente ottenuto il MARCHIO ORO. I requisiti da rispettare per il riconoscimento tenevano in considerazione molti fattori: dall’attività societaria ai dirigenti, dai tecnici alla gestione della comunicazione e della promozione e, ovviamente, gli importanti titoli vinti, tra cui spicca il primo scudetto conquistato dall'U15 maschile.

Volley Segrate 1978 è orgoglioso di aver raggiunto questo obiettivo e di vedere riconosciuto il proprio impegno nella crescita ed evoluzione del settore giovanile maschile e femminile, credendo da sempre in questa viva ed inesauribile risorsa.

L’impegno di Volley Segrate 1978 nel perseguire la sua misson riassunta nel pay off “L’Università del Volley”, è stato riconosciuto pienamente dalla Federazione Italiana Pallavolo che quest’anno le ha conferito la prestigiosa qualifica di SCUOLA FEDERALE DI PALLAVOLO, che garantisce un riferimento qualitativo identificabile su tutto il territorio italiano.

 

 Che cos’è la Scuola Federale di Pallavolo?

Scuola Federale di Pallavolo è il programma che coinvolge, attraverso un bando annuale nazionale, tutte le società sportive e gli istituti scolastici affiliati alla Fipav.?Attraverso questa speciale qualifica la Federazione garantisce un riferimento qualitativo identificabile sul territorio. L'iniziativa ha lo scopo di promuovere l'apprendimento e la pratica del volley tra i ragazzi dai 6 ai 14 anni.

Tra i principali obiettivi, la Fipav si occupa: di trasferire le conoscenze necessarie per i modelli tecnico-didattici con relativi aggiornamenti, di fornire i materiali sportivi, di favorire le condizioni ambientali idonee per l'insegnamento del minivolley e di sostenere i tornei e le iniziative organizzate dagli enti che aderiscono al progetto. Sono oltre 300 le Scuole  Federali di Pallavolo in tutta Italia costituite da strutture tecniche-organizzative specializzate e qualificate.?Kinder+Sport sostiene e promuove il progetto delle Scuole Federali di Pallavolo: un'altra importante iniziativa per avvicinare i più piccoli alla conoscenza e la pratica del volley.

(http://www.kinderpiusport.it/it/volley/scuola-federale-di-pallavolo)

 

 

Fabio Lini, DS Volley Segrate 1978:

“Per un direttore sportivo è sicuramente il riconoscimento più ambito, perché non dà risalto al risultato in sé, ma è frutto di un lungo e oscuro lavoro di programmazione che va suddiviso tra tutti gli allenatori ed i dirigenti. Ringrazio per i sacrifici tutte le componenti di Volley Segrate 1978, a partire dal presidente fino ai genitori delle neonate Under 12, linfa per il mantenimento della qualità conferiteci dal Marchio Oro. Ricordo che il merito va suddiviso equamente tra il settore femminile e quello maschile, ormai accorpati in una unica grande famiglia nel giro di due anni. Abbiamo ottenuto il Marchio Oro solo ed esclusivamente per i risultati sul campo e per le partecipazioni alle varie Selezioni, da quelle Provinciali fino a quella Nazionale, spremendo le poche risorse a disposizione e "sfruttando" al 101% il comune denominatore che ci fa andare avanti e cioè la Passione per la Pallavolo. 10 Marchi Oro in Italia, siamo l'unico nella Provincia di Milano e uno dei due in regione: direi che possiamo esserne orgogliosi”.

 

Massimo Marchiori, Presidente Volley Segrate 1978:

"Volley Segrate ha basato il suo operato sulla crescita dei giovani, pertanto non c'è nessun premio  più di questo che ci possa inorgoglire. Sono due premi da dividere non solo con lo staff (dirigenziale e tecnico), ma anche con gli stessi atleti che devono essere fieri di quello che hanno fatto e di far parte di una delle poche società in Italia che posso fregiarsi di questo certificato. Sicuramente le vittorie dell'anno passato a livello giovanile saranno difficilmente ripetibili, ma il nostro modo di lavorare, che ormai ci viene riconosciuto a tutti i livelli, deve proseguire e sicuramente ci porterà a nuovi successi. Un ringraziamento particolare mi sembra doveroso debba andare al nostro staff tecnico, sia maschile che femminile, che quotidianamente "lavora" per il raggiungimento degli obbiettivi, il più delle volte a discapito di ore rubate alla famiglia. Voglio ringraziare il nostro direttore sportivo Fabio Lini, vero motore portante della nostra società che ci ha permesso di raggiungere questi risultati, ben coadiuvato quest'anno da Davide Sbertoli per il settore maschile e Daniele Fumagalli per quello femminile. Come ultimi, ma sicuramente sono i più importanti, vorrei ringraziare la Proprietà e gli Sponsor che, nonostante questo periodo congiunturale negativo, ci permettono, grazie alla copertura economica, di proseguire in questa avventura. Un grosso in bocca al lupo a tutti per una bellissima stagione sportiva.”

 

Ultimo aggiornamento: 2013-09-27 00:00